Il prosecco

Il vino Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene è un prosecco DOCG prodotto unicamente nel Trevigiano, in particolare nella fascia collinare compresa tra Vittorio Veneto e Valdobbiadene. Il Distretto DOCG comprende 15 comuni: Conegliano, Susegana, San Vendemiano, Colle Umberto, Vittorio Veneto, Tarzo, Cison di Valmarino, Follina, Miane, San Pietro di Feletto, Refrontolo, Pieve di Soligo, Farra di Soligo, Vidor e Valdobbiadene. Il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene, nella sola versione spumante, è detto anche Prosecco Superiore e la cru spumante della denominazione, ovvero la sottozona che racchiude le parcelle in Cartizze, si chiama Valdobbiadene Superiore di Cartizze.

Il Cabernet Franc di Campodipietra

Ha foglia media, pentalobata; grappolo medio, piramidale, semi-spargolo, alato; acini di diversa grandezza per la difficoltà di impollinazione, geralmente medi, sferoidi, buccia molto resistente, di colore blu-nero, molto pruinosa.

E’ un vitigno che si trova a suo agio in climi continentali non caldi, come quelli del nord Italia.

Si abbina a carni bianche, rosee formaggi saporiti.

Temperatura di servizio 16-18° C.